Doppia visione


Racconti descritti da due punti di vista diversi

Non Vi è mai capitato di raccontare un fatto e di scoprire che le altre persone coinvolte ne hanno una visione differente, se non del tutto opposta?
Questo genere di racconto può essere scelto per descrivere due o più angolazioni da cui è stato vissuto uno stesso evento: coniugi che ricordano l’evoluzione del loro fidanzamento, un gruppo di amici che ripercorre le avventure di un Capodanno particolare, genitori che rivivono il turbinìo di emozioni suscitate dalla nascita del figlio, ex compagni di scuola che confrontano i personali ricordi di una gita scolastica.
Oltre a scrivere le versioni differenti della Doppia visione, Biografando Vi propone di rilegare il libro in un modo simpatico: una versione segue un verso di lettura con la sua copertina, mentre l’altra è stampata al contrario, con la copertina sottosopra; ovviamente nel caso di più punti di vista, si progetterà una rilegatura adeguata.
I racconti potranno essere corredati di foto, disegni, lettere, appunti scritti a mano e tutto ciò che potrà avallare la personale visione dell’avvenimento narrato.